News Stemitecnica

Eco-Logica Stemitecnica !

News

Arsenico e sostanze nocive nell’acqua minerale?

Prova a cercare su Google “arsenico in acque minerali” e ti farai  un’idea purtroppo più precisa. Non è obbligatorio specificare in etichetta quanto arsenico è contenuto in una bottiglia ma solo che “rientra nei limiti di legge”.

Per l’ Arsenico questo limite è fissato a 10mg per litro. Come è giusto che sia, tanti medici ed operatori ci ripetono che una dose ottimale di acqua da bere quotidianamente è almeno di 2 litri. Chi fa sport o diete detox anche di più: quindi basta fare una semplice somma per renderci conto di quanto arsenico assorbiamo solo attraverso l’acqua che beviamo.

Il decreto ministeriale n. 542/1992 ha permesso di non specificare in etichetta 19 sostanze tossiche. Fra queste, vi sono anche il cadmio (non dichiarato fino a 10 microgrammi/litro), il nichel, che addirittura non ha alcun limite, il cromo trivalente, che pure non ha alcun limite ed è quello maggiormente presente nelle acque.

Inoltre, i nitrati che sono indizio di inquinamento e precursori di sostanze cancerogene, non devono essere dichiarati se non superano i 45 mg per litro, oppure i 10 mg nel caso di acque destinate all’infanzia, ma nelle acque con più di 10 mg non c’è alcuna avvertenza di rischio per l’infanzia.

Stemitecnica e NOW Not Only Water non si creano il problema: lavorano insieme per togliere tutto!

Chiedi informazioni sul sistema di depurazione o purificazione più adatto alla tua zona o alla tua casa.